Le grandi abbazie ...

Il territorio della Ciociaria è forse uno tra i pochi al mondo ad essere stato così profondamente segnato, e allo stesso tempo privilegiato dalla presenza e dall'influsso di tante abbazie e dipendenze benedettine. Esse, da oltre un millennio e mezzo, rappresentano per l'umanità intera capisaldi di storia, centri di promozione culturale, di manifestazione artistica, oltre che di fede e spiritualità.

Attraverso l'opera patriarcale di San Benedetto, patrono d'Europa, e fedeli alla sua "Regola", ancor oggi gruppi di monaci, vivono con il medesimo spirito e lo stesso ritmo, che da oltre quindici secoli si ripetono nelle abbazie di Montecassino, di San Domenico a Sora, di Casamari e di San Domenico di Trisulti.  

La loro struttura riflette sempre un programma ed un ideale di vita, quello di San Benedetto e della sua "Regola", ed in funzione di tali regole, l'edificio racchiudeva al suo interno tutto il necessario, come l'acqua, l'orto, il mulino e gli ambienti per le varie attività, sfruttando per la maggior parte, vecchi insediamenti di epoca romana.

La loro lunga storia è stata scandita nei secoli da varie distruzioni dovute a saccheggi, incendi e terremoti, ma risorte ogni volta, oggi, rappresentano dei veri gioielli architettonici, punti di riferimento, di ispirazione e di sviluppo per l'intero mondo cristiano.

Vi presentiamo nelle pagine che seguono le più grandi ed importanti abbazie del territorio.  


Eventi e manifestazioni

Montecassino:
"Terra Sancti Benedicti" festeggiamenti e corteo storico Festa di San Benedetto 21 marzo

Museo Storico Artistico Abbazia di Montecassino, Cassino

Museo dell'Abbazia di Casamari Abbazia di Casamari, Veroli

 

 

  
Montecassino
Casamari
Trisulti
San Domenico
 
  
     
  

  Inizio Pagina

Stampa questa pagina  stampa questa pagina